Sabato, 14 Aprile 2018

Sicurezza in CoMune a Trento Smart City

Sulla sicurezza, reale e percepita da parte dei cittadini, incidono una molteplicità di fattori e le politiche per la sicurezza urbana riguardano quindi aspetti diversi: sono politiche preventive della criminalità, ma anche politiche educative, di riqualificazione urbana, trasporto pubblico, e molto altro. Per questo motivo, gli attori delle politiche per la sicurezza urbana sono inevitabilmente molteplici. Alla Fondazione Caritro, all'interno del programma di Trento Smart City Week, c'è stato modo di affrontare questa tematica attraverso un Electronic Town Meeting dedicato alla sicurezza urbana. L'iniziativa è stata organizzata dall'Autorità per la partecipazione, in collaborazione con l'UMST Sviluppo della riforma istituzionale della Provincia e con il Comune di Trento.

Nell'incontro di sabato, attraverso la tecnica dell’Electronic Town Meeting, i cittadini hanno avuto modo di trovare risposte ad alcune domande, come: che cosa si intende per sicurezza urbana, che cosa ti fa sentire insicuro, cosa può fare il cittadino comune per migliorare la sicurezza urbana e cosa può fare l’Amministrazione comunale, conoscete buone pratiche messe in atto in altre città per favorire la sicurezza urbana.
La discussione dei cittadini è avvenuta attorno a dei tavoli ed è stata stimolata e scandita da un Team di regia: per ciascun tavolo, un facilitatore con apposita formazione, ha infatti garantito una discussione aperta e democratica. Le osservazioni sorte dallo scambio dialettico interno a ciascun gruppo sono state inviate, attraverso una rete di computer, al Team di regia la cui funzione è di sintetizzare i contenuti. 

Comunicato 742